i Giovani con i Padri Somaschi     

 

Frammenti

di spiritualità somasca

a cura di Marco Volante

     
Povero coi poveri 
 
 
 

Da Vita di Girolamo Emiliani: “… vedere un nobile veneziano vestito alla rusticana, in compagnia di molti poveri andare per le campagne a zappare…”.

Come il suo amato crocifisso ha capito che seguire Gesù non poteva essere solo parzialmente ma la sua donazione a Lui doveva essere totale. Così rinnega veramente se stesso al punto da diventare contadino con i contadini. Come Gesù ha annientato la sua divinità per amore nostro, così Girolamo sa che deve annientare tutta la sua umanità ma che questo annientamento non può essere fine a se stesso, ma è finalizzato ad amare Dio e a servirlo nei poveri.

Spunti per la nostra vita:
Riscopriamo il nostro bisogno dei fratelli per poter seguire realmente Gesù annientando noi stessi facendoci uno fino in fondo con ogni nostro fratello, soprattutto con i più poveri che sapremo andare a cercare.