i Giovani con i Padri Somaschi     

 

Frammenti

di spiritualità somasca

 

     Edizione mensile del Coordinamento Giovani
Se manca Gesù...
 
 

Carissimi,
il mese di ottobre è ormai inoltrato e le tante attività che ci vedono coinvolti nelle comunità sono cominciate o stanno cominciando. Così pure la nostra vita personale, di fronte al nuovo anno sociale, sta prendendo la sua piega nello studio o nel lavoro, nella programmazione del tempo libero… Io stesso sto vivendo come voi questo frenetico attivarsi della vita comunitaria e personale. Di fronte a tutta questa frenesia è come se S. Girolamo bussasse alla mia porta per attirare la mia attenzione. Ho provato ad aprirgli mi sono ritrovato davanti le parole che lui rivolse ai suoi nella prima lettera: “Se la compagnia starà con Cristo si otterrà l’intento, altrimenti tutto è perduto… Sicché pregate il Cristo pellegrino: resta con noi Signore perché si fa sera”. Già, il motto che ci eravamo presi all’incontro di Albano nell’agosto 2002, vale anche quest’anno: se manca Gesù tutto quello che facciamo, tutto quello che costruiamo, poggia sulla sabbia e alla prima tempesta crollerà rovinosamente su di noi. Stoppiamo tutto e proviamo a vedere quali priorità abbiamo dato al nostro progettarci, quale posto abbiamo dato al nostro Signore “nel quale solo dobbiamo confidare et non in altri”. Se dovessimo accorgerci di non averlo considerato con serietà, non temiamo di rifare tutto da capo: sarebbe tempo perso continuare come se niente fosse perché tutto andrebbe perduto! Se così faremo saremo in linea anche col tema conduttore della pastorale giovanile somasca per l’anno 2003/2004: “Vogliamo vedere Gesù”. È il titolo della gmg 2004! Ho sempre desiderato vederLo: preghiamolo perché resti con noi prima che venga sera.