i Giovani con i Padri Somaschi     

 

La Bussola

a cura di Michele Marongiu

     

                               Angeli custodi in pizzeria
 

   
 

"Che bisogno ha Dio degli angeli custodi? 
Se è onnipotente perché dovrebbe servirsi di questi intermediari per proteggere gli uomini?”. In una notte d’estate seduti in pizzeria nell’attesa che il cameriere si facesse vivo rivolgevo queste domande a un amico. Non era uno qualunque ma una di quelle persone che sentivo molto più vicine a Dio di me e con la quale potevo permettermi una certa dubbiosità. “Agli angeli in generale ci credo, ma i cosiddetti angeli custodi non servono a Dio” concludevo. “Perché tu a cosa servi?” mi ha risposto. Era vero, neanche io sono indispensabile a Dio eppure, fino a prova contraria, esisto. Ho capito cose nuove in quella pizzeria. Dio non avrebbe bisogno di nessuno per vivere felice eppure l’amore l’ha spinto a creare altri esseri, ognuno dei quali ha un suo posto nel disegno della creazione. Tutto questo Dio l’ha fatto perché altri possano godere della sua felicità. Anch’io sono tra questi, ogni persona lo è