i Giovani con i Padri Somaschi     

 

Fonti Somasche

   
La "nostra orazione"
preghiera di S. Girolamo recitata nelle sue prime comuni

alle fonti della spiritualità dei primi cristiani

 

Dolce padre nostro Signore Gesù Cristo, ti preghiamo per la tua immensa bontà 
di riformare il popolo cristiano a quello stato di santità, che fu al tempo degli apostoli.
Ascoltaci, o Signore, perché benigna è la tua misericordia 
e nella tua immensa tenerezza volgiti verso di noi.

Signore Gesù Cristo, figlio del Dio vivo, abbi pietà di noi.
Signore Gesù Cristo, figlio del Dio vivo, abbi pietà di noi.
Signore Gesù Cristo, figlio del Dio vivo, abbi pietà di noi.

Nella via della pace, della carità e della prosperità mi guidi e mi difenda la potenza di Dio Padre, la sapienza del figlio e la forza dello Spirito Santo e la gloriosa Vergine Maria. L’angelo Raffaele che era sempre con Tobia sia anche con me in ogni luogo e via. O Gesù buono, o Gesù buono, o Gesù buono, amore mio e Dio mio, in te confido io non sia confuso.

Confidiamo nel nostro Signore benignissimo e abbiamo vera speranza in lui solo, perché tutti coloro che sperano in lui, non saranno confusi in eterno, e saranno stabili, fondati sopra la ferma pietra e, per ottenere questa santa grazia, ricorreremo alla Madre delle grazie, dicendo:
Ave Maria…

                             Continua 

torna indietro