i Giovani con i Padri Somaschi     

 

Per Sempre

 

 

     
La certezza che Dio ci sarebbe stato
 
 
 
“Coloro nei quali c’è grande fede e speranza li ha riempiti di carità e ha fatto cose grandi in loro. Sicché non mancando voi di fede e speranza Egli farà di voi cose grandi esaltando gli umili.” 
dalla 2° lettera S. Girolamo


Il giorno del nostro Si quanti ricordi emozionanti!
E proprio in quel Si quanta fede e speranza abbiamo testimoniato a noi stessi per il coraggio di donarci completamente all’altro dicendo "sarò sempre con te" (anche se non sarai più come oggi, anche se a volte mi stancherò della quotidianità anche se…), alla comunità perché da allora avremmo cantato ogni giorno la bellezza del nostro amore al mondo.

Nel cammino con Dio, in età adulta, ci accorgiamo che maggiore è la nostra disponibilità a Lui, ad essere come Lui che è poi “amare come Lui ci ha amati” e maggiori sono le possibilità che Dio ci offre per farci chicco di frumento, spesso ci chiediamo “ma dove abbiamo trovato il tempo per andare, per fare, per parlare nonostante in questo giorno eravamo così pieni di impegni?”
E se noi siamo convinti che la nostra grandezza è solo in Dio Padre e non in noi, qui sta tutta la vita di Maria che deve la sua grandezza al riconoscimento della sua povertà, Dio farà cose grandi in noi.
Se saremo come il tralcio che porta frutto ci poterà per farci portare ancora più frutto… Come? Dove? Quando?
"Le vostre vie non sono le mie vie" (Is 55,8).

Girolamo non immaginava come Dio l’avrebbe provato, cosa gli avrebbe chiesto, quanto tempo sarebbe durata la sua missione ma avrà avuto la certezza che Dio ci sarebbe stato… e non è poco!