i Giovani con i Padri Somaschi     

 

La Parola

Il Vangelo domenicale

  commentato in 150 parole

   
  

 

 2002 - XIX domenica tempo ordinario C 

                    «Fatevi borse che non invecchiano, un tesoro inesauribile nei cieli» (Lc 12,33)
 

     
   

Il Vangelo è per i furbi, per quelli che sanno vedere – al di là delle apparenze – ciò che vale. D’altra parte Gesù non ci inganna e – nel Vangelo – continuamente ci apre gli occhi e ci sprona a fare quelle scelte che, apparentemente insensate, sono invece le uniche necessarie. “Fatevi borse che non invecchiano”: non andate dietro alle ricchezze che passano, costruitevi un “tesoro inesauribile”. C’è solo un passo che ci separa da questa inesauribile ricchezza: la fede, la piena fiducia nelle parole di Gesù. Parole che non ingannano mai, che non hanno mai tradito nessuno: i santi ce lo insegnano.

(N.d.R)

I commenti precedenti : anno A - anno B - anno C - in ordine per vangeli

 Il foglietto domenicale - il vangelo dei piccoli - la Parola sul web