i Giovani con i Padri Somaschi     

 

La Parola

Il Vangelo domenicale

  commentato in 150 parole

   
  

 

 20 giugno 2004 - XII Tempo Ordinario

        «Ma voi chi dite che io sia?» (Lc 9,20)
 

     
   

"Ma voi chi dite che io sia?". Immagino il silenzio che seguì a questa domanda. E in quel silenzio anche tutto l'imbarazzo: non si può più barare col "sentito dire". Qui Gesù chiede un coinvolgimento personale: voi, tu puoi dirmi chi sono per te? Proviamo anche noi a metterci dentro a questo silenzio imbarazzante e rispondere a questa domanda senza ricorre alle formule del catechismo ma solo al coinvolgimento della nostra anima. Cosa ne verrà fuori?

Solo se saremo capaci di dirgli che che è il perno della nostra vita, che è l'amore che ci ha salvata in questa e in quell'occasione, saremo anche capaci di aderire alle esigenti richieste che seguono: "Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce ogni giorno e mi segua". Sì, perché solo chi sente amato può rispondere con un amore così radicale.

 RF

I commenti precedenti :  - anno A - anno B - anno C - in ordine per vangeli

 Il foglietto domenicale - il vangelo dei piccoli - la Parola sul web